User experience design

User Experience Design: perchè è fondamentale per il business online

La User experience design o UXD, vuol dire progettare per migliorare l’esperienza utente e di conseguenza incrementare la soddisfazione, la fedeltà, l’usabilità, la semplicità in modo da creare un interazione ottimale tra utente e prodotto. In Web Communication Tools trovi articoli esclusivi sulla user experience.
Buona esperienza!

La user experience è necessaria per il cro

Aumentare la conversione (CRO) con l’User Experience

La CRO (ottimizzazione del tasso di conversione) e UX (User Experience) vengono spesso associate insieme, come due sinonimi intercambiabili riferiti all’ottimizzazione dei siti web. In realtà, sono concetti differenti ma pur sempre legati tra loro. E oggi più che mai, comprenderne il legame è di fondamentale importanza per incrementare il rendimento di un sito web.

(altro…)

5 modi per migliorare l’efficacia del tuo sito web

Come migliorare efficacia e rendimento di un sito web

Non sempre un sito web ottiene i risultati sperati. Ecco alcune mosse per coinvolgere l’utente e incrementare l’efficacia di un sito.

Professionisti, aziende e importanti corporazioni hanno capito che essere visibili e raggiungibili sul Web è la priorità. Ne conseguono investimenti ingenti (in termini di risorse e capitali) per la realizzazione di siti web all’avanguardia. Tuttavia, non sempre tali piattaforme sono conformi ad un’ottica di User Experience Design e i risultati ne risentono. Poche visite e top della SERP lontana vogliono dire basse conversioni e pochi profitti, che automaticamente si traducono in delusione per le aspettative non raggiunte.

Ma non tutto è perduto:
bastano pochi accorgimenti per migliorare l’efficacia di un sito.

Il punto di partenza è sempre la prospettiva di un potenziale utente alle prese con la piattaforma in questione; è importante calarsi con imparzialità nei suoi panni per capire cosa lo ha spinto ad abbandonare la pagina e a non cliccare sulla call-to-action.

Sono 5 le mosse da mettere in atto per migliorare il rendimento di un sito Web:

(altro…)

Cos’è la User Experience Design

Nonostante sia un’espressione sempre più ricorrente, non è così semplice dare la giusta definizione di User Experience Design (UXD). L’espressione viene confusa con termini come interfaccia, marketing, web design e customer satisfaction, e anche secondo le parole di Don Norman, ex-capo della sezione di Tecnologie Avanzate della Apple e coniatore dell’espressione User Experience Design, qualcosa sembra essere sfuggito di mano: “Da quando ho inventato il termine, si è diffuso così tanto che ha cominciato a perdere di significato. Spesso le persone si riferiscono alla UXD senza avere idea di cosa significhi o della storia che c’è dietro.”

In realtà, i dubbi possono essere facilmente dissipati con una prima definizione: la UXD è definita come l’esperienza attesa di un utente alle prese con un sistema interattivo formato da una pluralità di elementi. E più precisamente, per esaltare il livello di ricerche e studi che danno forza alla disciplina, come l’insieme di tecniche e metodi per produrre determinate reazioni negli utenti, cercando di far coincidere la loro soddisfazione con gli obiettivi aziendali. Naturalmente, la User Experience Design non può prescindere da una mentalità votata alla progettazione utente-centrica e dall’essere influenzata dal contesto di riferimento.

(altro…)

responsive design e web design

Instroduzione

Il web responsive design non è una nuova disciplina anche se molte agenzie hanno da poco iniziato a sviluppare bene in questa ottica. Inizialmente fra le buone regole di progettazione era molto in voga il mobile first come se questo fosse l’elemento di base per la costruzione di buone interfacce. Con l’ avanzamento delle tecniche e la richiesta da parte del marketing di una maggiore user experience per incrementare conversioni e fidelizzazione il mobile first ha perso di forza tanto che oggi non ne parliamo quasi più. La progettazione per smarthphone desktop e tablet deve essere più omogenea, non e più possibile creare interfacce scarne per ottimizzare il mobile. Inoltre con l accrescimento della banda e della potenza dei device mobili è possibile creare nuove esperienze digitali tenendo conto contemporaneamente di tutte le visualizzazioni senza compromettere la creatività. (altro…)