comunicazione e social media

I 5 migliori blog di marketing digitale da seguire nel 2019

Fare una selezione dei miglior blog di web marketing per marketer, è sicuramente compito assai impegnativo, specie se sei imparziale… totalmente imparziale. Sono molte le variabili che portano alla formazione di un complesso numero di pensieri, emozioni, virtù associabili ad un brand, ad uno stile, ad una persona o a un team, che rendono un blog, interessante, utile, formativo, visionario, magnetico, sempre presente… e chi più ne ha più ne metta.

Web Communication Tools ne ha identificati 5.

Senza entrare nel merito del metodo decisionale assai complesso e articolato, e superando i classici plus e minus … ecco la lista integrata con qualche accenno storico.
Buona Lettura.

 

MARKETO BLOG

Blog veramente ricco di contenuti per marketer e dai marketer come chiaramente espresso dalla compagnia. Marketo è un azienda leader nel settore della marketing automation, di recente acquista da Adobe. News interessanti e post formativi con i quali riesce a coprire la quasi la totalità delle discipline del digital marketing.
Marketo è stata creata nel 2006 da Phil Fernandez la cui missione era quella di aiutare i marketer di tutto il mondo a incrementare il ROI nelle proprie campagne. Marketo è diventato un leader nell’automazione del marketing, ma il suo core rimane quello di essere un azienda creata per dare supporto ai marketer, con l’aiuto di marketer autorevoli. Una delle loro frasi più vibranti è senza dubbio: “Ci svegliamo ogni mattina pensando a come possiamo rendere la vita migliore ai nostri colleghi di marketing”.

marketo blog

https://blog.marketo.com/

 

 

 


GARNER MARKETING INSIGHTS BLOG

Il Blog di Gartner parla chiaro, ricerca, articoli specializzati per marketer con informazioni tempestive e attuali che permettono di rimanere al passo con la sempre crescente innovazione digitale.
Il loro motto è: “apprendere e scoprire con nuove prospettive digitali dai leader di marketing di successo”. Non ci sono dubbi quindi… ricerche accurate, approfondimenti, articoli specifici, fanno di questo blog un luogo da tenere sempre a portata di tap o click.
La storia di Garner non è recente. E’ stata costituita da Gideon Gartner nel 1979. Successivamente viene acquistata da Saatchi & Saatchi di Londra, e poi riacquisita da dei suoi dirigenti nel 1990. Nel 2000 il nome fu semplificato in Gartner e da allora iniziano numerose acquisizioni societarie fino ai giorni nostri. Oggi Gartner ha oltre 15.000 dipendenti dislocati in oltre 100 uffici in tutto il mondo. I suoi clienti comprendono grandi società, agenzie governative, società tecnologiche e offre consulenza in molti settori specifici, ricerca globale, strumenti per i responsabili IT, Finanza, Risorse umane, Servizio clienti e Supporto, Funzioni legali, Marketing, Vendite e Supply Chain.

gartner blog

https://www.gartner.com/marketing/insights/

 

 

 


CONTENT MARKETING INSTITUTE BLOG

CMI pubblica nuovi articoli ogni giorno, anche nei fine settimana e nei giorni festivi. La loro serie ” This week in content marketing” è un successo assoluto parlando delle notizie e degli eventi più recenti relativi al content marketing.
Le sezioni del blog più popolari sono “Current Hits” e “All Time Hits”. La frequenza di pubblicazione è molto elevata e di altissima qualità. Vanta tra i propri blogger esperti di marketing riconosciuti in tutto il mondo, che spesso offrono suggerimenti e analisi molto molto approfondite.
CMI Content Marketing Institute, è nata in relazione alla sempre crescente richiesta di content marketing da parte di aziende, marketer, compagnie e istituzioni. Inizialmente denominata Junta42 e fondata nel 2007 si posiziona si da subito come leader di mercato con servizi di alto profilo. Successivamente la domanda crescente di formazione ed educazione al content marketing strategico, spingono Junta42 a rispondere alla chiamata, iniziando a sviluppare CMI, Content Marketing World e la rivista CCO. CMI è stata fondata da Joe Pulizzi, uno dei protagonisti indiscussi ed evangelista per il content marketing. Imprenditore innovativo, relatore e autore di content marketing, Joe Pulizzi, crede fermamente che i brand si debbano iniziare a posizionare in un modo nuovo e migliore rispetto al passato. (altro…)

Come diventare influencer su INSTAGRAM

Diventare influencer su instagram può sembrare semplice, ma non lo è. Instagram è uno dei social che si è espanso molto rapidamente, grazie anche all’acquisizione di Facebook e vanta quasi 500 milioni di utenti al mese. Gli influencer vanno al di là dei numeri, anche se sono importanti, ma pensano soprattutto alla qualità dei follower, cioè da come interagiscono con i loro contenuti e quanto seguono i loro suggerimenti online e offline.
Diventare influencer è positivo in quanto esprimendo le passioni, sport, cucina, marketing, musica, tecnologia ecc. riesci a coinvolgere un pubblico più o meno grande. Per fare ciò è necessario essere esperti del settore che si è scelto, individuare uno stile narrativo, usare lo storytelling per comunicare.
Sempre più spesso i Brand cercano influencer per promuovere i loro prodotti o semplicemente per fare brand awareness.

Ma come si diventa influencer?

1) La visibilità è la base dell’influencer

Prima di tutto devi essere informato e sempre aggiornato nella nicchia che hai scelto, partecipare a conversazioni, e crearti un tuo stile. Devi cioè fare di te un Brand, riconoscibile, unico, inimitabile, e questo comporta anche di essere disposto a confrontarti con la comunità, con la gente, partecipando non solo online ma anche offline attraverso eventi del settore e dibattiti.
Inizialmente il problema più grande è sicuramente avere un numero cospicuo di follower attivi. Un buon modo per catturare l’attenzione e aumentare la tua fan base è essere presente nelle community, commentare in modo costruttivo lasciando il segno, utilizza i like in modo strategico, usare gli hashtag più performanti, interagire con il tuo target. Utilizza la sponsorizzazione per i post migliori, pubblica con continuità, crea un tuo stile fotografico, cioè una gamma cromatica che ti distingua dagli altri. Le tue foto devono essere riconoscibili subito. (altro…)

Social Media Marketing e Comunicazione Aziendale

Fondamentale nella comunicazione aziendale é oggi il social media Marketing in cui la relazione tra produttore e consumatore diventa diretta. L’approccio al marchio è oggi molto diverso rispetto al passato, in quanto i mass media tradizionali quali tv, radio e riviste, oggi sono solo una parte della trasmissione delle informazioni ai consumatori. Spesso il potenziale acquirente conosce un’azienda tramite i social network, grazie alla condivisione online di contenuti che può diventare facilmente virale.
Il web è diventato oggi una enorme piazza virtuale in cui é possibile trovare qualsiasi cosa e quindi interessante opportunità per i brand che vogliono emergere; tuttavia occorrono tecniche precise per la promozione di un marchio su internet. I social media sono per l’azienda un’interessante luogo in cui condurre campagne e ricerche di marketing e interagire con le persone valutando le loro opinioni. Il rapporto diretto di “botta e risposta” che viene a crearsi grazie ai media sociali permette di creare un prezioso contatto con i clienti, interragendo con loro secondo i dettami della comunicazione a tu per tu.

(altro…)