Social Media Marketing per Hotel

Social media marketing per hotel

I segreti del Social Media Marketing per Hotel

Le agenzie di viaggio hanno perso notevole influenza nell’orientare i flussi turistici; oggi il turista sceglie la propria meta direttamente sui Social Network, su Trivago, TripAdvisor, Expedia, su blog e forum. Per questo il Social Media Marketing per Hotel rappresenta un’opportunità da non perdere per gli albergatori che vogliono sviluppare la propria visibilità online. Ma come migliorare l’appetibilità di una struttura ricettiva sul web? Ecco alcune linee guida da seguire per aumentare le prenotazioni.

Social Media Marketing come investimento

Il Social Media Marketing per hotel non è un hobby, ma dovrebbe diventare un’importante voce del bilancio tanto quanto la pulizia delle camere. Una soluzione è affidare il proprio sviluppo digitale ai professionisti di una Web Agency, oppure, se già provvisti di un’adeguata piattaforma web, individuare (anche all’interno del proprio staff) una persona con buone conoscenze nel campo del Social Media Management. Una cosa è certa: per sfruttare appieno le potenzialità del Web serve impegno costante.

L’importanza di avere un blog

Lo sviluppo e la cura di un blog si traduce in una preziosa fonte di contenuti da condividere sui Social, oltre ad una fonte d’informazione per i turisti riguardante gli eventi e le attrazioni che orbitano intorno all’hotel.

Curare la propria reputazione online

Dal momento che i turisti frequentano i siti di recensioni per orientarsi nelle scelte, è importante sviluppare e tenere aggiornato il profilo dell’hotel su TripAdvisor e piattaforme simili. Rispondere tempestivamente ai commenti e alle recensioni (senza mai attaccare il cliente) è un segno tangibile della propria affidabilità.

Coinvolgimento

I clienti stessi possono diventare protagonisti della crescita online di una struttura alberghiera. Chieder loro di postare le foto del soggiorno (magari premiando la migliore del mese con un week-end gratis), invitarli a mettere mi piace alla pagina Facebook e organizzare piccoli giochi e contest sono tutte tecniche in grado di coinvolgere gli utenti e aumentare l’attenzione intorno alla struttura ricettiva. Anche in questo caso, saper dosare originalità, contenuti e creatività può fare la differenza.

Interazione

Il Social Media Marketing per Hotel passa anche attraverso il tasto @ su Twitter e Facebook. In questo modo si può incrementare la propria sfera d’influenza interagendo direttamente con le pagine delle aziende, delle attrazioni o dell’ente turismo che operano intorno alla località di riferimento. Il passaggio è semplice: se un turista ha intenzione di visitare Milano e pone una domanda sulla pagina “Turismo Milano”, l’albergo può rispondere congratulandosi della scelta, e poi proporre delle attrazioni con un link al proprio blog.

Con o senza l’aiuto di una Web Agency, il Social Media Marketing per alberghi è un aspetto che non può essere trascurato se si vuole emergere rispetto alla nutrita concorrenza del settore.

Post Correlati