facebook adv

Facebook ads – come creare pubblicità su Fb in autonomia.

Struttura delle campagne di facebook ads per lead generation.

I tre livelli per creare una campagna di facebook ads sono questi:

  • Campagna
  • Gruppo di inserzioni
  • Inserzione

Campagna

Al livello di campagna si configura l’obbiettivo, che si divide in notorietà, considerazione, conversioni. Sotto la voce considerazione troverete traffico. Cliccandoci creerete la campagna con un suo nome.

Gruppo di inserzioni

Il Pubblico Personalizzato

A questo punto il wizard di facebook ads passa al gruppo di inserzioni dove potrete scegliere il pubblico.
Avete 2 possibilità

  • Crea nuovo
  • Usa pubblico salvato.

Rimaniamo su crea nuovo, a questo punto è possibile creare un nuovo pubblico, poi selezioniamo Crea un pubblico personalizzato che vi consente di accedere a  4 distinte possibilità:

File Cliente: Potrete importare delle liste di utenti, magari prelevate dal vostro db, da linkedin, o da qualsiasi altra fonte. L’importante che ci sia come base dati nome, cognome e mail.
In questo modo farete vedere la vostra pubblicità a quella lista. Lo strumento dà anche la possibilità di interfacciarsi direttamente a MailChimp per prelevare i dati e segmentarli.

Visite sul sito web: il così detto remarketing, dovrete installare un codice javascript sul vostro sito, in modo da creare un pubblico relativo agli utenti che navigano il web site. Il messaggio pubblicitario comparirà in questo caso agli utenti che già vi conoscono. E’ possibile poi impostare un pubblico per pagina in modo da targettizzare gli utenti e fornire per ciascuno la propria pubblicità.

Attività nell’app, e interazioni su facebook per il momento non li teniamo in considerazione. Nel primo caso occorre avere un app di facebook, nel secondo caso occorre avere una pagina facebook già molto performante a livello di interazione con i vostri contenuti.

Il Pubblico Targettizato

Se non volete utilizzare il pubblico personalizzato nella fase inziale, potete andare oltre e scegliere:

  • Luoghi: potete scegliere città, aree geografiche, regioni, nazioni, continenti ecc. In questo modo potrete geolocalizzare il gruppo di inserzioni.
  • Età: è possibile scegliere l’età del target.
  • Il genere: Maschi, Femmine, Entrambi
  • Le lingue: potrete inserire più lingue
  • Targettizzazione dettagliata: Potrete inserire le persone che soddisfano determinati requisiti, dati demografici, interessi, comportamenti. Questa sezione è molto importante per andare a colpire il pubblico che supponiamo sia più interessato alla nostra offerta. Inoltre come su Adwords, è possibile escluderne alcuni, in modo da ridurre la possibilità di click da parte utenti non interessati alla vostra campagna facebook ads.
  • Connessioni: per restringere ulteriormente il campo di visualizzazione dell’annuncio è possibile raggiungere le persone che hanno una connessione con la tua pagina, con la tua applicazione con il tuo evento.

I Posizionamenti

È possibile utilizzare i posizionamenti automatici, oppure scegliere quelli personalizzati con modifica posizionamenti. In generale i posizionamenti automatici di facebook ads funzionano molto bene, ma se avete esigenze particolari o strategie ben precise, è possibile scegliere :

Facebook

  • Sezione Notizie
  • Articoli interattivi
  • Video in-stream
  • Colonna destra

Instagram

  • Feed
  • Stories

Audience Network (molto efficace)
mostra le inserzioni allo stesso pubblico di destinazione su altri siti Web e app mobili aderenti al Network di Facebook.

In Opzioni avanzate potrete ulteriormente targettizzare la campagna con altre funzionalità di inclusione/esclusione

Budget e programmazione

In questa area si può impostare il budget giornaliero, e la durata del gruppo di inserzioni.
Nella sezione avanzata:
si può scegliere se utilizzare la pubblicazione per click, per visualizzazione, a copertura giornaliera:

Per click facebook ads farà vedere le inserzioni alle persone più propense al click.

Per visualizzazione facebook farà vedere le inserzioni più volte possibile.

Per Copertura giornaliera, facebook farà vedere le inserzioni una sola volta al giorno ad utente.

Si può inoltre impostare l’importo dell’offerta, se automatica o manuale: Automatica Facebook ottimizza in autonomia il rapporto click / costo. Manuale, sei tu che devi decidere quanto può valere il costo di un click

Si può scegliere se pagare a click o a numero di visualizzazioni.

Si può scegliere se pubblicare le inserzioni continuativamente oppure gestire la pubblicazione tramite calendario settimanale. (per questa funzionalità bisogna aver impostato il Budget totale invece che giornaliero)

Si può scegliere il tipo di pubblicazione se standard o accelerata.

A questo punto si dà il nome al gruppo, si salva e si passa alle inserzioni.

Inserzioni

È possibile scegliere tra 5 opzioni di inserzione:

Carosello: Crea un inserzioni a più immagini da scorrere orizzontalmente, può contenere anche video
Immagine singole: Si possono creare immagini più testo
Video: è possibile inserire un video
Slideshow: permette di creare un video da un massimo di 10 immagini
Canvas: permette di raccontare una storia unendo video contenuti e immagini

In ogni caso è possibile creare un url di destinazione e aggiungere parametri per il tracciamento tramite analytics o altri strumenti, scegliere il tasto di invito all’azione.

Una volta scelta la soluzione migliore, compilate i campi,  salvare e andare avanti.
A questo punto dopo che facebook ads avrà effettuato i dovuti controlli, la vostra pubblicità inizierà a performare.

Successivamente si potranno aggiungere nuove inserzioni all’interno del gruppo di inserzioni, creare nuove campagne ecc.

 

Post Correlati